Carbonara vegan

    * Spaghetti – 350 g
    * affettato di seitan a cubetti – 100 g
    * farina di ceci e di mais – 2 cucchiai
    * Olio extravergine d’oliva – 2 cucchiai
    * Parmigiano vegan – 40 g
    * Panna da cucina di soia – 2 cucchiai
    * Sale
    * Pepe, se piace

Cuocere gli spaghetti molto al dente perché alla fine dovranno essere ripassati in padella.
Mentre la pasta si cuoce, scaldare in un grande tegame l’olio d’oliva con il seitan.
Battere le farine con un pizzico di sale, il parmigiano vegan, la panna e il pepe, se piace.
Scolare molto bene la pasta, versarla nella padella, farla insaporire e all’ultimo momento aggiungere le farine. Mescolare accuratamente tenendo la padella leggermente sollevata dal fuoco, in modo che la crema di farine si scaldi ma non cuocia e quindi non si asciughi completamente.
Servire immediatamente.

Si può sostituire il pepe con il peperoncino, aggiungendolo al seitan mentre soffrigge.

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.